274 chiude il 31 dicembre 2009
Per le garanzie e qualsiasi problema potete contattare i seguenti recapiti segr.02.303126476 - fax 02.700532665 - email info@274.it

Anno sabbatico (lavoro)
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un anno sabbatico è un periodo di interruzione nella carriera lavorativa di una persona, presa allo scopo di dedicarsi ad una particolare attività o di esaudire un desiderio, ad esempio scrivere un libro, o scalare l'Everest. Alcune università, o altre istituzioni che impiegano scienziati, medici o accademici, offrono un anno sabbatico retribuito come un anno benefit.
In Italia, l'anno sabbatico è stato introdotto con la legge n. 53 del 2000, proposta dal Ministro Livia Turco. La legge introduceva i congedi parentali, per maternità, formazione e gravi motivi familiari, fra i quali è inclusa una grave malattia.
L'anno sabbatico è un periodo non retribuito di assenza, al termine del quale il richiedente conserva il diritto a riprendere il posto di lavoro...
...L'anno sabbatico è fruibile una sola volta nella vita lavorativa, e dopo almeno cinque anni di anzianità di servizio. Cambiando azienda, si ripresenta l'opportunità per il lavoratore di godere di un periodo sabbatico.
Per la legge italiana, l'anno sabbatico non è retribuito, non concorre a formare l'anzianità e gli scatti professionali, né a contributi figurativi per la copertura pensionistica. Il lavoratore può riscattare tale periodo, versando contributi volontari per la copertura pensionistica di tale periodo.



 
 




 
 

segr.02.303126476 - fax 02.700532665 - email info@274.it - P.Iva 02052661200